About Me

profile

1.

INTRODUZIONE

MATTEO FERRARIO

Matteo è cresciuto in Brianza, assaporando la lingua e le tradizioni di questo luogo, e oggi è un giardiniere con la passione per il cibo e il design e Matteo ha le mani di legno.

10

2.

INTRODUZIONE

MANI DI LEGNO

Le sue mani sono di legno perchè sono mani che toccano la terra e le sementi, perchè sono mani che accarezzano la superficie nodosa di un tronco alla ricerca della superficie nascosta, quella più semplice e lineare, quella più liscia. Mani di legno perchè conoscono col tatto la resistenza e il calore del legno.

8

3.

STORIA

LEGNO
E FERRO

Fin dall’infanzia è stato a contatto con il legno, con il bosco di rubinie che confinava con la casa paterna e la rubinia è proprio una delle essenze che Matteo ha riscoperto per la sua nuova linea: sgabelli da un semplice blocco di legno incastonati in sottili gambe in ferro o che scivolano su ruote colorate, tavoli in legno caldo non trattato sempre abbinati alla durezza del ferro.

4.

FILOSOFIA

WOOD DESIGN

Gli elementi di arredo che A-man propone sembrano plasmati da una morbida pasta, ma la lavorazione del legno, di quel legno così tenace tagliato a mano con una sega giapponese,è una lavorazione lenta e lunga che necessita della pazienza artigiana e delle mani di legno di Matteo


Attraverso la sperimentazione e la ricerca, Matteo lavora il legno per offrire un oggetto non solo di design, ma che sia funzionale: lineare nella forma e destinato all’uso quotidiano, semplicemente così..